DENOMINAZIONE DEL PERCORSO : “Terra Promessa”

GIUSTIFICAZIONE DEL PERCORSO : “figli piccoli…preoccupazioni piccole, figli più grandi…preoccupazioni più grandi!” In questo detto è raccolto il senso del gravoso impegno educativo dei genitori verso i propri figli. Tale tensione è ancor più sentita quando i figli passano dalla fanciullezza alla preadolescenza: trampolino di lancio per diventare giovani e adulti.

I ragazzi e le ragazze di questa età – tra le altre dinamiche di crescita – sono impegnati a definirsi soprattutto nella costruzione del “sé sociale” che li spinge al bisogno (tra tanti altri bisogni!) di “stare insieme” .

La realtà esterna del mondo di oggi non aiuta certo questa loro crescita: anzi si presenta loro come una sorta di “labirinto” che loro però tentano di percorrere e comunque provarsi. Dunque la casa e la famiglia comincia a non bastare più. Perciò occorre, in quanto genitori, pensare e organizzare “spazi di vita” appropriati per i nostri figli di questa età.

FINALITA’ :

  1. conoscere le dinamiche evolutive dei figli preadolescenti;
  2. individuare i bisogni propri della fase preadolescenziale;
  3. offrire spazi e opportunità per il protagonismo dei preadolescenti;
  4. attivare l’attenzione generale dell’intera Comunità Cittadina rispetto al ruolo dei preadolescenti nel nostro contesto sociale e di vita.

METE :

•  creare i presupposti per allestire uno spazio ludico-creativo e formativo permanente e centrato sui preadolescenti;

•  individuare e “attrezzare” un gruppo di animatori/adulti per l’accompagnamento anche nelle attività dei preadolescenti.

OBIETTIVI :

•  offrire uno spazio per l’incontro fra i preadolescenti;

•  individuare un gruppo di adulti per l’accompagnamento anche nelle attività dei preadolescenti.

TARGET : ragazzi e ragazze di età compresa 11 – 13 anni.

  BENEFICIARI :

•  Beneficiari diretti : i partecipanti al percorso (target e i loro genitori);

•  Beneficiari indiretti : le famiglie e l’intera Comunità Cittadina.

LOCALIZZAZIONE :

MELISSANO: – Sede Associativa (Palazzo Santaloya)

RISULTATI ATTESI : adesione alla proposta di Percorso sia da parte dei ragazzi che degli adulti.

ATTIVITA’ :

•  Incontro con le famiglie con figli preadolescenti orientato a proporre il Percorso ea delineare un primo incipit sull’identità e i bisogni del preadolescente.

•  Incontro con i preadolescenti per avanzare loro la proposta di Percorso e concordare, con loro, tempi e modi per la strutturazione dello stesso.

•  Attività libere e di incontro orientate all’accoglienza e osservazione.

•  Individuazione da parte degli adulti coinvolti delle linee-guida per la strutturazione di un percorso nel prosieguo della vita del gruppo.

•  Incontro di verifica con le famiglie dei ragazzi/e aderenti al Percorso.